Oltre trent’anni di esperienza nella lavorazione del filo metallico

Bonpez deve la sua nascita nel 1988 alle abilità imprenditoriali di Carlo Bontempi che, con una notevole percentuale di rischio, decide di sciogliere una società sana e ben avviata, per proseguire da solo in un progetto a cui aveva sempre creduto: la lavorazione del filo metallico in ogni sua forma e nei suoi più svariati impieghi.

Supportato nella sua strada dall’ingresso in azienda dei figli, Luca (dal 1991) per il settore tecnico-commerciale e Cinzia (dal 1995) per quello amministrativo-contabile, arriva fino ai nostri giorni sviluppando e ampliando la sua produzione grazie tecnologie moderne e innovative e a personale giovane e qualificato.

Nonostante il cambio generazionale avvenuto nel 2000, la filosofia aziendale è rimasta invariata, sempre proiettata verso l’innovazione. L’azienda ha continuato a crescere, in seguito grazie anche all’acquisto di nuovi capannoni tra il 1994 e il 2015, triplicando così il settore produttivo e raggiungendo un totale di oltre 4000 mq. Con circa 50 dipendenti, Bonpez si colloca attualmente tra le principali aziende manifatturiere italiane specializzate nella lavorazione del filo metallico.

Tecnologie e macchinari all'avanguardia

Allo sviluppo e ampliamento della produzione hanno contribuito anche gli investimenti in macchinari di nuova generazione, dalle piegatrici Robomac acquistate a partire dal 1996, fino alle puntatrici automatiche a controllo numerico.
Bonpez vanta ora un totale 40 macchinari impiegati per le lavorazioni del filo metallico.
La corsa verso una migliore efficienza produttiva è stata guidata anche dalla consulenza sulla Lean Production e da investimenti nella digitalizzazione e Industry 4.0: alcuni macchinari sono collegati, tramite computer, a programmi che permettono una completa integrazione delle informazioni relative alla commessa, dall’arrivo all’evasione dell’ordine.

Dal 2018 l’azienda è infatti completamente digitalizzata con ordini di lavorazione e relative informazioni, visibili direttamente da pc portatili installati in tutte le postazioni dei vari reparti. Sempre nel 2018 sono stati inoltre acquistati due magazzini verticali per lo stoccaggio delle maschere di puntatura e uno scanner di controllo (Tubeinspect) che permette il controllo dei pezzi e la rilevazione delle quote eventualmente errate.

Ciò ci ha permesso di velocizzare i tempi di consegna e di migliorare la qualità dei nostri prodotti in filo metallico.

Qualità del lavoro e ambiente

Da sempre siamo sensibili alla qualità delle condizioni di lavoro e alle tematiche ambientali.
Dal 2010 Bonpez autoproduce l’energia di cui necessita, con due impianti fotovoltaici installati sul tetto per un totale di 127.000 Kw.
Tutto il reparto produttivo è dotato di cappe aspiranti volte a migliorare la qualità dell’aria e dell’ambiente lavorativo.
Nel 2017 è stato installato un sistema di raffrescamento interno con ricircolo di aria in tutti i reparti della produzione.

Competenza, Dialogo, Dinamicità, Innovazione

Abbiamo la consapevolezza e convinzione che sia fondamentale garantire il mantenimento dell’elevato livello di affidabilità e qualità raggiunti, assicurando la capacità di innovazione.
Grazie alla stabilità conseguita negli anni, i nostri prodotti hanno raggiunto livelli di ottima qualità con soddisfazione dei clienti.

Vogliamo essere prima di tutto un riferimento di competenza e capacità risolutiva, con nuove soluzioni per le svariate richieste dei clienti; crediamo e lavoriamo costantemente per l’adesione coesa di tutta l’organizzazione ai valori e progetti aziendali.

Certificazioni

Con l’intento di valorizzare il nostro patrimonio tecnico e umano, dal 2002 ci siamo dotati di un Sistema di Gestione della Qualità improntato sulla norma internazionale UNI EN ISO 9001-2015.

Lavorazioni filo metallico

Richiedi informazioni

Se hai qualche richiesta di informazione non esitare a contattarci. Ti risponderemo il prima possibile.

  • Trascina i file qui oppure
    Tipi di file accettati: zip, png, jpg, pdf.
    • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.